Contus Antigus - Leggende e Tradizioni di Sardegna

tesoro nascosto

Il Folletto dalle sette berrette

Fra le rocce della Gallura viveva un povero pastore con il suo gregge che era stato preso di mira dal servo di San Martino, un folletto maligno chiamato lu Pundaccju che, dopo aver lasciato il servizio del Santo, si era rivelato per quel che era veramente: un diavoletto goffo e grassottello, cattivo e dispettoso.

pozzo sacro paulilatino

Acqua. Mito e Tradizione

L’amica Claudia Zedda , autrice del libro “Creature Fantastiche in Sardegna” ci ha gentilmente autorizzato alla pubblicazione di un suo articolo relativo ai culti dell’acqua in Sardegna.
L’importanza dell’acqua è oggettiva ed è vera per la terra sarda, come per molte altre terre. Nei suoi confronti si sono sviluppati moltissimi culti, rivolti ai fiumi, ai laghi, alle piogge, e i rituali all’acqua votati avevano tutti un’affascinante sfondo magico, che tentava un controllo sul flusso delle stesse.