In viaggio con l’esorcista. Le armi contro il Maligno

16,00

Don Gianni Sini,in un dialogo con Pasquale Demurtas, riporta la sua testimonianza e ci accompagna in un viaggio affascinante e profondo nel mistero del male.

Descrizione

Chi è il diavolo?
Come esercita la sua attività nel quotidiano?

Nel fitto dialogo con Pasquale Demurtas, don Gianni Sini, esorcista, riporta la sua testimonianza e ci accompagna in un viaggio affascinante e profondo nel mistero del male raccontandoci gli incontri con le vittime del demonio, i momenti faccia a faccia con il diavolo e i fatti realmente accaduti alle persone possedute.

Un viaggio che ci accompagna dentro il male dell’uomo, l’odio del mondo e il riverbero della misericordia di Dio.
Che diviene occasione per riflettere sul fenomeno delle possessioni e sul perché Dio le permetta.
Sull’azione subdola di Satana che istiga a comportamenti disumani, crea insicurezza, falsi piaceri, terrore nelle vite dei popoli e delle nazioni.
Comprese quelle dei sacerdoti, i primi a essere colpiti dall’azione del Maligno, come ha affermato il diavolo stesso durante un esorcismo: «Io godo a far cadere i sacerdoti in peccato, perché quando sono in peccato io posso fare quel che voglio».

Una presenza di Satana nel mondo che trova un sicuro ancoraggio nella Sacra Scrittura e nella Tradizione della Chiesa.

In viaggio con l’esorcista ci conduce dentro questo mistero e ci racconta come il Male intraprenda ogni giorno la sua battaglia contro il Bene, in una lotta spirituale che si svolge fin dalla notte dei tempi.
Se qualcuno dubita ancora dell’esistenza di Satana, dopo aver letto questo libro si ricrederà.

Informazioni aggiuntive

Anno Pubblicazione

2017

Autore

,

Casa Editrice

Numero Pagine

175

Tipo Copertina

Flessibile