Contus Antigus - Leggende e Tradizioni di Sardegna Blog

Immagini di Sardegna, Isola dei Cavoli

Isola dei Cavoli, n.2

L’immagine che vi proponiamo oggi ha come soggetto, il solito di questi tempi, il Mare ed il suo straordinario fascino invernale; sullo sfondo fa capolino l’Isola dei Cavoli ed il suo faro.

Mare Pintau

Mari Pintau

A mio avviso è una delle più belle calette del Sud Sardegna – la cosa straordinaria è che anche di inverno se la giornata è una di quelle giuste emergono, come per magia,  tutte le eccezionali tonalità di colore che danno il nome a questa caletta: Mari Pintau. Affollatissima d’estate, deserta e godibilissima in tutto il suo splendore d’inverno.

Image

Un’alba tra i flutti

Buon Anno a tutti, da parte nostra i migliori auguri per un anno, il 2008, pieno di soddisfazioni e di felicità.

Curiosissimo, primo articolo dell’anno a referenziare una delle ultime immagini dell’intensissimo, fotograficamente parlando, anno appena trascorso. Il tema proposto è uno dei miei preferiti e gli elementi ci sono tutti: il mare (burrascoso), le pietre (granitiche) e la luce (calda) delle primissime ore di Domenica 30 Dicembre.

Capo Spartivento

Capo Spartivento, Chia

Freddo e vento, questo il filo conduttore dello scorso fine settimana – il mare invernale in burrasca valeva certamente la pena di un tentativo per l’alba.

Alba fredda e quindi immagine dai toni freddi che non dà molto spazio per il colore ma che comunque, a mio avviso, ha il suo perchè e merita di essere proposta… Dimenticavo: il contesto è quello di Capo Spartivento – Chia (CA)

Il pescatore

Il pescatore.

Il sole non è ancora sorto, i soli primi timidi bagliori dell’imminente alba fanno capolino dai monti. Fervono i preparativi per l’imminente uscita in mare e noi siamo lì sul molo pronti ed ansiosi di prendere il mare con Ignazio ed i suoi compagni di pesca.

brujas

Accabadoras, testimonianza di un emigrato

Vagando per la rete, abbiamo trovato un interessante articolo pubblicato sul “Messaggero Sardo”. Si tratta di una testimonianza diretta di un emigrato Sardo, il signor Giovanni Arcai, il quale afferma afferma di essere stato testimone da bambino «di almeno due interventi della accabbadora, in quel di Cuglieri».

 

Image

Il Mosaico della Tradizione

Andrea Muzzeddu è direttore del “Notiziario di AGGIUS” Periodico di informazione Cultura e Storia della Gallura. In passato è già stato nostro graditissimo ospite allorchè pubblicammo un interessantissimo articolo sull’insegna dei Quattro Mori . (NELLO STUDIO DELL’ARALDICA LE RADICI DI UN POPOLO I QUATTRO MORI, OVVERO L’INSEGNA DELLA SCHIAVITU’).

Il direttore è oggi nuovamente nostro graditissimo ospite con nuovo intervento che andiamo a proporvi integralmente, buona lettura.