Ex Mà – il vecchio mattatoio di Cagliari

Tempo di lettura: 1

L’ Ex Mà e’ l’ antico Mattatoio di Cagliari; la sua costruzione risale alla metà del secolo scorso per opera di Domenico Bocabino.

Il progetto originario prevedeva un caseggiato al centro di un vasto piazzale e quattro edifici minori agli angoli del recinto; un’ enorme cisterna, situata nello spazio aperto, assicurava l’ approvvigionamento idrico per le attività mattatoie.

Il complesso si estendeva su una superficie più ampia, ridotta a causa dei lavori di ampliamento della Via Sonnino effettuati negli anni Trenta. In quell’ occasione furono demoliti gli ambienti angolari addossati alla cinta muraria, simili a quelli ancora visibili sulla via S.Gregorio Magno.

L’ ingresso principale era in Via San Lucifero, costituito da un ampio portale, decorato da una protome (elemento decorativo a forma di testa umana o animale) bovina al centro, e da due di montone ai lati, tutte in marmo.

Il mattatoio fu attivo fino al 1966, data in cui fu completato il nuovo edificio in Via Po. L’ amministrazione comunale ha restituito alla città questo spazio destinandolo a luogo di cultura, dopo un accurato lavoro di recupero delle strutture ottocentesche e di organizzazione degli spazi aperti.

4 cose da fare prima di salutarci:
Aspetta! Prima di andare:
1. Ricevi subito l’Ebook GRATUITO Malocchio, prevenzione, cura e formule” iscrivendoti alla newsletter cliccando qui; in un minuto farai compagnia agli altri iscritti su contusu.it;
2. Se l’articolo ti è piaciuto, non dimenticare di condividerlo sui tuoi social preferiti! Puoi farlo utilizzando i link social qui sopra;
3. Seguici sul gruppo Facebook
4. Hai domande, esperienze da portare, altro ? Scrivi un commento qui in basso.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE